1. Epilazione veloce e sicura con luce pulsata in medicina estetica
  2. Quanto tempo dura un trattamento?
  3. Quante sedute sono necessarie per eliminare i peli?
  4. È doloroso?
  5. La sicurezza della luce pulsata in medicina estetica
  6. Precauzioni prima e dopo trattamento
  7. Link utili

Epilazione veloce e sicura con luce pulsata in medicina estetica

Per eliminare progressivamente i peli superflui presenti in ogni parte del corpo, l’avanzata tecnologia presente nei dispositivi più evoluti a luce pulsata, mette a disposizione solo la luce che possiede caratteristiche (lunghezza d’onda) utili a bersagliare i peli della cute, eliminandoli (epilazione con luce pulsata).

La melanina contenuta nei peli è il bersaglio che assorbe l’energia emessa dalla luce.
Maggiore è la melanina contenuta nel pelo e quindi più il pelo è scuro più il trattamento è efficace.
In ogni caso il sistema permette di impostare programmi diversi e personalizzati per ogni tipo di pelo e fotitipo di cute del paziente.

 

Quanto tempo dura un trattamento?

Il tempo varia da 5 minuti per la peluria di un labbro superiore a 1 ora per una gamba.

 

Quante sedute sono necessarie per eliminare i peli?

Siccome la crescita dei peli è un processo ciclico, normalmente non tutti i follicoli presenti nella cute si trovano nello stesso momento in fase di crescita del pelo.
Alcuni si possono trovare in fase di quiescenza.

Pertanto si consigliano generalmente 3 sedute intervallate da 1 mese di pausa tra 1 e l’altra per riuscire a trattare la totalità dei follicoli nella loro fase di crescita.

luce pulsata trieste roberta antonutti

 

È doloroso?

In medicina estetica non è prevista premedicazione con anestetico prima del trattamento con luce pulsata.
La sensibilità varia da paziente a paziente, spesso la descrizione fornita dai pazienti è quella della percezione di un colpo di elastico sulla pelle.

 

La sicurezza della luce pulsata in medicina estetica

La luce pulsata rientra nel campo della luce visibile ed è sicura in quanto vi sono apparecchiature apposite dotate di due filtri che eliminano le frequenze di luce potenzialmente dannose.

La luce pulsata che non viene bloccata dai filtri arriva e penetra nell’epidermide ove è assorbita dalla melanina.
La melanina converte la luce in calore che a sua volta distrugge il follicolo pilifero.

Questo è il principio della “fototermolisi selettiva“, su cui si basano i trattamenti con luce pulsata in medicina estetica.
E’ possibile eliminare peli indesiderati in ogni zona del corpo in particolare:
– volto
– ascelle
– inguine
– dorso e nuca
– arti

 

Precauzioni prima e dopo il trattamento

– un mese prima evitare di usare pinze, cerette e creme per rimuovere i peli nella zona da trattare.
– evitare di abbronzarsi almeno 2 settimane prima e dopo, ed in caso successivamente applicare creme con filtro 30 spf UVB + UVA
– non assumere beta carotene o farmaci fotosensibilizzanti prima.

La melanina è il bersaglio della pelle che assorbe la luce pulsata nel trattamento per l’eliminazione dei peli superflui ed in caso di cute abbronzata la melanina presente nella pelle renderà meno efficace il trattamento.

Se vuoi sapere di più sulla Medicina Estetica vedi anche:


 

Dott.ssa Roberta Antonutti - Medico Chirurgo

Dott.ssa Roberta Antonutti – Ghirurgia Generale – Ronchi dei Legionari (GO)

 

 

Tutte le informazioni e/o contenuti pubblicati nel sito della Dott.ssa Roberta Antonutti hanno puro scopo informativo e/o divulgativo. Le informazioni diffuse dal sito sono destinate ad incoraggiare, e non a sostituire, le relazioni esistenti tra paziente e medico e tra medico specialista e medico di medicina generale.