Per migliorare l’aspetto di una persona non sempre è necessario ricorrere al bisturi, è consigliabile intervenire chirurgicamente solo se è necessario, usando, se possibile, trattamenti e metodiche che rispettino la naturalezza dell’individuo e prendendo in considerazione le possibili alternative che dispone la Medicina Estetica.

Le soluzioni chirurgiche dovrebbero avvenire al termine di un percorso in cui siano state valutate tutte le possibili alternative.

La Medicina Estetica prevede tecniche che sono minimamente o affatto invasive come i dermal filer, il botulino, i peeling chimici e i laser resurfacing.

 

Quali sono i vantaggi di queste tecniche?

I vantaggi di queste tecniche sono:

  1. Non sono interventi definitivi e consentono al paziente di vedersi decisamente migliorato;
  2. Avvicinano le persone alla realtà dei cambiamenti estetici e sono di aiuto nel decidere di sottoporsi ad un trattamento chirurgico.

Gli interventi di medicina estetica non hanno alcuna vera controindicazione e possono essere utilizzati da chiunque intenda migliorare alcune caratteristiche del proprio aspetto senza modificarne la natura.

Un intervento di chirurgia estetica ha come fine: l’estetica. Cambia sia l’immagine che gli altri hanno del paziente, sia l’immagine del paziente che ha verso se stesso.

 

Medicina estetica

Trattamenti di medicina e chirurgia estetica – Medicina estetica

 

Se vuoi sapere di più sulla Medicina Estetica vedi anche:


 

Dott.ssa Roberta Antonutti - Medico Chirurgo

Dott.ssa Roberta Antonutti – Ghirurgia Generale – Ronchi dei Legionari (GO)

 

 

Tutte le informazioni e/o contenuti pubblicati nel sito della Dott.ssa Roberta Antonutti hanno puro scopo informativo e/o divulgativo. Le informazioni diffuse dal sito sono destinate ad incoraggiare, e non a sostituire, le relazioni esistenti tra paziente e medico e tra medico specialista e medico di medicina generale.